Albania, il Paese delle Aquile

Tour in aereo

Albania, il Paese delle Aquile

Durata

8 giorni/7 notti

Periodo

Da Agosto 2022 a Settembre 2022

Partenze da

Bologna

Hotel

4 Stelle

Partecipanti

Da 20 partecipanti

Trattamento

Pensione Completa

Trasporto

Volo da Bologna e Pullman GT

Programma di Viaggio

In un territorio poco più grande della Sicilia, l’Albania conserva castelli, siti archeologici, chiese e moschee.  Esplicite testimonianze nei suoi monumenti e nei musei, con reperti che vanno dall’antichità al post-comunismo. Dal 1944 al 1990 ha vissuto l’epoca comunista, isolazionista, antisovietica, ermetica nelle frontiere e anti-occidentale. Recente passato che possiamo ammirare oggi nella sua originalità, unito al fermento attuale, per un continuo ammodernamento.

1° giorno: BOLOGNA / TIRANA

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto a Bologna, in tempo utile per l’imbarco. Disbrigo delle formalità e partenza con volo di linea per Tirana, dove l’arrivo è previsto dopo circa 1,40 ore. Incontro con guida/accompagnatore in italiano ed inizio della visita di Tirana. Ammireremo Piazza Skanderbeg, Et’Hem Moschea Bay, la Torre dell’orologio e alcuni edifici governativi. A seguire la chiesa cattolica di San Paolo e quella Ortodossa di San Procopio, la Fortezza di Giustiniano, il Palazzo della Cultura, il Teatro dell’Opera e del Balletto e la Biblioteca Nazionale. La visita terminerà con il quartiere di Biloku, “città proibita” nel periodo comunista, oggi la più frequentata, con i migliori ristoranti, caffè, bar e “movida”. Sistemazione in albergo e cena in ristorante tipico, raggiungibile a piedi.

2° giorno: TIRANA – ESCURSIONE A CROIA E SCUTARI

Prima colazione e partenza per Kruja, antica capitale dell’Albania e centro della resistenza sotto gli attacchi dei turchi. Pranzo in ristorante. Visita del museo e del bazaar. Proseguimento verso Scutari, considerata capitale della cultura. Visita al castello di Rozafa, che vanta una storia millenaria, eretto sulla cima di una rocciosa collina, bastione inattaccabile per gli invasori, la cui narrazione è a metà tra mito e leggenda. Visita facoltativa al museo, che custodisce numerosi reperti degli Illiri, di cui è stata capitale. Rientro a Tirana, cena e pernottamento.

3° giorno: TIRANA / ELBASAN / BERAT

Prima colazione e partenza per Berat, conosciuta come città dalle mille finestre, proclamata Citta Museale nel 1964. Antico insediamento del popolo degli Illiri (IV-V sec. a.C.), eretta sul fianco della montagna di Tomorr. Tre sono i quartieri storici, proclamati patrimonio UNESCO nel 2005: Gorica, sulla riva destra del fiume Osum che attraversa la città, Mangalem sui pendii della montagna, e quello residenziale di Kala (Castello). Pranzo in ristorante. Visita all’interno della fortezza con le sue secolari abitazioni. Numerose erano le chiese racchiuse tra le mura, sette ancora esistenti. Visita al Museo di Onufri – maestro albanese del XVI secolo, che ha decorato numerosi edifici religiosi, tra Albania e Grecia-. Arrivo Berat, sistemazione in albergo, cena e pernnottamento

4° giorno: BERAT / ARDENICA / APOLLONIA / VALONA

Prima colazione. Partenza per Valona. Lungo il percorso si incontra il Monastero di Ardenica, risalente al XVIII secolo, eretto sopra rovine di un edificio religioso d’epoca medievale. Al suo interno si potranno ammirare pitture murali di artisti albanesi. Pranzo in ristorante e proseguimento verso Apollonia, baluardo delle via Egnatia, una delle più importanti dell’antica Roma e dove, in età giovanile, visse l’imperatore Ottaviano Augusto. All’arrivo visita della città con il Monastero Ortodosso trasformato adesso in museo archeologico. Si prosegue verso Valona, la più importante città portuale del Paese che vanta numerosi riferimenti storici. Qui, nel 1912, l’Assemblea Nazionale proclamò l’Albania Stato Indipendente. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: VALONA / HIMARA / SARANDA / BUTRINTO / SORGENTE “OCCHIO AZZURRO / ARGIROKASTRO

Prima colazione. Dirigendo verso sud, e superato il Passo di Llogara, si presenta la costa del Mar Ionio, regalandoci panorami mozzafiato. Lungo la strada che bordeggia il mare si incontra il villaggio di Himara dive effettueremo sosta per ammirare lo storico quartiere di Kala. Proseguendo, oltrepassato il Porto Palermo si presenta la poderosa fortezza di Ali Pasha. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, percorrendo sempre la strada lungomare, arrivo a Saranda. Visita al sito archeo di Butrinto, patrimonio Unesco. Proseguimento verso Argirokastro, con una sosta alla spettacolare sorgente detta “Occhio Azzurro”. Cena e pernottamento ad Argirokastro.

6° giorno: ARGIROKASTRO / PERMETI / KORCE

Prima colazione in hotel. Mattino dedicato alla visita di Argirokastro, città museo, dichiarata patrimonio dell’umanita dall’UNESCO. Visita del castello e del centro storico, con le caratteristiche case in pietra calcarea e tetti ricoperti con lastre di ardesia. Visita alla casa natale dell’ex dittatore Enver Hoxha, adesso Museo Etnografico. Pranzo in ristorante. Nel viaggio verso Permeti attraverseremo la valle del fiume Vjosa, che forma un insieme paesaggistico spettacolare. Proseguiremo poi con il sito naturalistico Banjat e Benjes, dove troviamo il ponte ottomano Ura e Kadiut e la Chiesa Ortodossa Leusa. Pranzo in ristorante . Arrivo a Korce nel pomeriggio; visita al secolare bazaar con gli Han Ottomani e la grande Piazza del Mercato. Tutto il centro storico è disseminato di eleganti case tradizionali, senza dubbio uno dei quartieri storici più belli del Paese. Avremo tempo per visitare la prima scuola albanese, il Museo d’Arte medievale, e la Moschea di Mirahori, che risale al 1469. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

7° giorno: KORCE / POGRADECI / TIRANA

Prima colazione e partenza per Tirana. Lungo il percorso si incontra Pogradec, città di cultura, arte e tradizioni, eretta sulle rive del lago di Ocrida, che appartiene per un terzo all’Albania e due terzi alla Macedonia. visita al Parco Drilon e pranzo in ristorante. Proseguimento verso Tirana dove l’arrivo è previsto nel pomeriggio, ma ancora in tempo per l’ultima visita: il bunker antiatomico di ben 2.680metri, fatto costruire da Enver Hoxha in epoca comunista, adesso “Bunk Art 1”, che adesso ospita una esposizione storica ed arte moderna. Sistemazione in albergo. Trasferimento sulla montagna Dajtit, raggiungibile in funivia e dove, nel ristorante “Balkoni i Dajtit”, ceneremo ammirando il suggestivo panorama sulla città.

8° giorno: TIRANA / BOLOGNA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo per Bologna. Arrivo e sbarco. Termine dei sevizi.

PartenzaDoppiaSupplemento Singola
Dal 19 Giugno 2022 al 26 Giugno 2022€ 995€ 130
Dal 17 Luglio 2022 al 24 Luglio 2022€ 1.025€ 130
Dal 21 Agosto 2022 al 28 Agosto 2022€ 1.045€ 130
Dal 18 Settembre 2022 al 25 Settembre 2022€ 975€ 130

N.B. Per motivi organizzativi dovuti a ragioni tecniche/operative, l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni.

 

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE. MINIMO 20 PARTECIPANTI

 

Date di

partenza

Quote Supplemento

camera singola

19/6 € 995 € 130
17/7 € 1.025 € 130
21/8 € 1.045 € 130
18/9 € 975 € 130

 

Costo individuale gestione pratica € 30

N° minimo partecipanti 20

OPERATIVO VOLI:
Operativo voli Air Albanian  (indicativo):

Bologna  / Tirana 14.30 / 16.10                                  Tirana / Bologna              11.50 / 13.30

 

Organizzazione tecnica R.T.P.

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

  passaggio aereo con volo in classe economica  Bologna / Tirana  / Bologna * franchigia bagaglio 20 kg * n. 7 pernottamenti in hotel 4 stelle con sistemazione in camere doppie con servizi privati * trattamento di pensione completa dalla cena del primo alla prima colazione dell’ultimo giorno : 7 cene + 7 pranzi * bevande a tutti i pasti: acqua + vino o birra   * servizio pullman GT per il tour come da programma * visite ed escursioni come da programma *ingressi in tutte le visite descritte in itinerario * guida locale in lingua italiana dall’arrivo alla partenza * accompagnatore della ns organizzazione * assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento.

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

tasse aeroportuali (circa € 65 p.p. da pagare in agenzia al momento della comunicazione esatta dell’importo) * mance * extra personali * tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende” o definito in programma come facoltativo * eventuale tassa di soggiorno.

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

Richiedi informazioni

Ospiti

Adulti

Bambini

        Confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

©2022 Toscana Turismo  P.IVA 04716270485