Soggiorno con tour

GIORDANIA IL TE’ NEL DESERTO

Durata

9 giorni/8 notti

Data di partenza

Marzo 2021

Partenze da

Bologna

Hotel

4 stelle

Partecipanti

25

Trattamento

Come da programma

Trasporto

Volo aereo

Programma di Viaggio

Culla della storia dell’Umanità e crocevia di popoli da oltre 2 mila anni, il Regno di Giordania è uno dei Paesi più culturalmente affascinanti del Vicino Oriente. Qui Mosé consegnò al suo popolo la Legge di Dio, incisa nella pietra, e Giovanni Battista battezzò Gesù immergendolo nelle acque del fiume Giordano. Terra (Promessa) di città scomparse e deserti bruciati dal sole, offre una grande varietà di paesaggi e di luoghi biblici: dalle acque ipersalate del Mar Morto, alle dune rosse del Wadi Rum, con le loro mille sfumature di rosso che hanno incantato Lawrence d’Arabia; dalla capitale Amman e Jerash, ricche di rovine romane, a Petra, città simbolo del Paese, Meraviglia del Mondo incastonata nella pietra rosa delle irte pareti dei canyon. Tutto questo sarà possibile scoprirlo con questo nostro tour, grazie anche alla partecipazione della archeologa professionista Daniela Ferrari che ci seguirà per tutto il tour.

1° giorno: BOLOGNA / AMMAN

Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di Bologna in tempo utile per l’imbarco. Pranzo libero. Disbrigo delle formalità e partenza con volo di linea per Amman, con cambio volo a Roma Fiumicino. Sbarco, trasferimento in pullman in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° giorno: AJLOUN / UM QAIS

Prima colazione. Partenza per Ajloun, un castello del 12° secolo, costruito da Saladino durante la sua gloriosa impresa alla guida dei crociati, partendo dalla Giordania nel 1189, un esempio eccezionale dell’architettura militare arabo-islamica. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Um Qais, l’antica Gadara, città greco romana, adagiata su di una collina con vista mozzafiato del lago di Tiberiade e sulle alture del Golan. I suoi resti raccontano la storia di molti popoli, i macedoni che per primi crearono la loro acropoli, i romani, i bizantini, gli omayyadi e gli ottomani. Qui si trovano le rovine di tre teatri, un tempio, una strada porticata ed un acquedotto, che danno l'idea dello splendore dell'antica città, famosa anche per le calde sorgenti. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: JERASH / IRAQ AL AMIR

Prima colazione. Partenza per la visita di Jerash, uno degli esempi della civiltà romana meglio conservati. La città faceva parte della Decapoli (le dieci grandi città romane d’oriente). Al suo interno il Tempio di Zeus, il Foro, il grande teatro, il magnifico colonnato. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Iraq Al Amir, situato nel cuore della Valle del Giordano vicino ad Amman. Si tratta di un tipico villaggio di circa 6000 abitanti dove si può ancora vivere un'esperienza autentica della vita della popolazione Giordana, ultima testimonianza della civiltà greca nel medio Oriente. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: AMMAN / CASTELLI DEL DESERTO

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della capitale del regno Hashemita di Giordania. Nell’età del ferro era conosciuta come Rabbath Ammoun e successivamente come Philadelphia, era una delle dieci città greco-romane appartenenti alla confederazione urbana di Decapoli. Recentemente è stata definita la “Città Bianca” a causa delle pietre bianche usate nella costruzione delle case. Visita del teatro Romano, del Museo del Folklore e della Cittadella con il Museo Archeologico. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso i castelli del deserto: Amra con i bellissimi affreschi murali, raro esempio di pittura musulmana; il ben conservato Al Karaneh e Azraq, risalente all'epoca romana. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: MADABA / MONTE NEBO / SHOBAK / PETRA

Prima colazione. Partenza attraverso la Strada dei Re. Visita alla Chiesa di San Giorgio di Madaba, città famosa per i suoi mosaici. Nel pavimento della chiesa si trova il mosaico più famoso, in cui è rappresentata la più antica mappa della Terra Santa. Da qui la visita proseguirà per il Monte Nebo, il presunto luogo di sepoltura di Mosè, che si affaccia sulla Valle del Giordano e il Mar Morto. Qui i Francescani costruirono una struttura che protegge una chiesa bizantina del 4° e 6° secolo con ricchi mosaici. Pranzo in ristorante. Sosta quindi a Shobak, castello del 1115, una delle tante fortificazioni costruite dal re Baldwin I° di Gerusalemme. Arrivo in hotel a Petra, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° giorno: PETRA

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città, scavata nelle rocce rosa-rosse delle montagne del Sharah, dai Nabatei. Questo spettacolare sito venne riscoperto dopo molti anni dallo svizzero Burkhardt. L’antica capitale nabatea è, con le numerose facciate intagliate nella roccia, un monumento unico. Nel 1985 fu nominata Patrimonio Unesco e riconosciuta come una delle nuove sette meraviglie del mondo. Passeggiata attraverso il Siq, uno stretto e ventoso sentiero tra le rocce, per raggiungere il Tesoro, il teatro romano, Qasr Bint Pharaoun, il Tempio del Leone Alato e altri importanti monumenti. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: BEIDAH / PICCOLA PETRA / WADI RUM

Prima colazione. Partenza per la visita al sito nabateo della Piccola Petra e a Beidah, uno degli insediamenti neolitici più antichi del mondo, in cui sono visibili i resti di un villaggio con edifici in muratura datati al VII millennio a.C. Proseguimento per il deserto rosso del Wadi Rum, con il suo spettacolare paesaggio lunare. Lo scenario è mozzafiato: le montagne rocciose dalle forme levigate dal vento si innalzano dalla sabbia rosa del deserto creando effetti di luci e ombre sempre diversi e indimenticabili. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio tour a bordo delle jeep, fra dune e rocce rossastre in questa spettacolare depressione abitata fin dalla preistoria, dove vivono solo poche tribù beduine. Cena e pernottamento in campo tendato.

8° giorno: BETHANIA / MAR MORTO / AMMAN

Al mattino ci si sveglia presto per ammirare l'alba nel deserto, un'esperienza unica ed emozionante. Prima colazione al campo tendato e partenza, passando dalla strada Araba, per Bethania, il sito dell’insediamento di San Giovanni Battista e dove Gesù fu battezzato, come riportato dalla Bibbia e dai testi bizantini e medievali. Proseguimento per il Mar Morto; luogo soleggiato tutto l’anno, sito nella valle del Giordano a circa 422 metri sotto il livello del mare è il punto più basso della terra. Per questa sua conformazione geologica, per la straordinaria salinità delle sue acque e per l’elevata concentrazione di minerali sia dell’acqua che del fango sottostante, è una meta frequentata fin dall’antichità per il benessere di corpo e spirito. Breve tempo a disposizione per rilassarsi in queste benefiche acque e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in hotel ad Amman, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

9° giorno: AMMAN / ITALIA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile alla partenza del volo di linea per l’Italia, con cambio volo a Roma Fiumicino. Arrivo a Bologna e sbarco.

PartenzaDoppiaSupplemento Singola
20 Marzo 2021€ 1.890€ 580
  • Costo individuale gestione pratica € 50

OPERATIVO VOLI ALITALIA/ROYAL JORDANIAN  (indicativo)
Bologna – Roma Fiumicino 11.30 / 12.30  Roma Fiumicino – Amman 15.25 / 19.55
Amman – Roma Fiumicino 12.00 / 15.00    Roma Fiumicino – Bologna 17.20 / 18.20

Organizzazione tecnica Robintur  

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

passaggio aereo con voli di linea Alitalia/Royal Jordanian a/r da Bologna (o da altri aeroporti, salvo disponibilità), in classe economica, con franchigia bagaglio kg.23 * n. 8 pernottamenti con sistemazione in camera doppia con servizi privati in hotel 4 stelle * sistemazione in campo tendato nel deserto, in tenda doppia standard, con bagno privato * n° 8 cene e 7 pranzi * pullman GT e guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour * tour in jeep nel deserto * ingressi a siti/musei/monumenti per tutte le visite previste nel programma * visto d’ingresso (è necessario trasmettere all’agenzia di viaggi tutti i dati del proprio passaporto almeno 30 giorni prima della partenza) * assistente culturale archeologa professionista Dott.ssa Daniela Ferrari * assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento.

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

tasse aeroportuali, circa € 330 (da pagare in agenzia al momento della comunicazione esatta dell’importo) * bevande * facchinaggio * mance * extra personali * tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende” o definito in programma come facoltativo.

 

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

Richiedi informazioni

Ospiti

Adulti

Bambini

  Confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy

©2021 Toscana Turismo  P.IVA 04716270485