Mare Soggiorno con tour

IL MEGLIO DELLA SICILIA PROFUMI E COLORI DELL’ISOLA FIORITA

Durata

6 giorni/5 notti

Data di partenza

Dicembre 2020

Partenze da

Milano

Hotel

4 stelle

Partecipanti

25

Trattamento

Come da programma

Trasporto

Volo aereo

Programma di Viaggio

Un viaggio alla scoperta dei tesori nascosti di questa magnifica isola tra arte, cultura, storia, tradizioni, profumi e sapori. In programma la visita di città come Catania, Taormina, Siracusa, Caltagirone, Piazza Armerina, Agrigento, Palermo e Monreale. Un tour per capodanno che saprà avvolgervi con le sue ricorrenze, sapori e tradizioni.

1° giorno: BOLOGNA / MILANO / CATANIA / TAORMINA / COSTA IONICA

Ritrovo dei partecipanti alla stazione FS di Bologna Centrale. Trasferimento con pullman riservato all’aeroporto di Milano Linate. Arrivo in aeroporto, disbrigo delle formalità e partenza con volo per Catania. Sbarco e trasferimento a Taormina. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata alla “Perla del Mediterraneo”. Si inizia la passeggiata da Porta Messina e in pochi passi si raggiunge Palazzo Corvaia, uno dei più importanti palazzi di Taormina. Seguendo via Teatro Greco si arriva quindi alla più importante attrazione della città. Trasferimento in hotel nella costa ionica, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° giorno: SIRACUSA / CATANIA

Prima colazione. Partenza per Siracusa e visita guidata della città che nel passato fu la più agguerrita rivale di Atene e di Roma. Il Parco Archeologico della Neapolis conserva le più importanti testimonianze del suo passato splendore: il teatro greco, ancora in uso per le rappresentazioni classiche, l’anfiteatro romano e le Latomie, con il leggendario Orecchio di Dionisio. Gioiello della città è l’isola di Ortigia, è qui che tra mare e pietra bianca si possono ammirare la Fonte Aretusa, il Duomo, nato dalla trasformazione dell’antico tempio di Athena, e la chiesa di S. Lucia alla Badia che conserva uno dei più importanti capolavori della produzione del Caravaggio “Il seppellimento di Santa Lucia”. Pranzo libero. Trasferimento a Catania per la visita guidata della città che diede i natali al compositore Vincenzo Bellini. Il centro storico è ricco di edifici barocchi caratterizzati dal forte contrasto del nero basalto lavico col bianco della pietra scolpita.Si vedranno Piazza Duomo, la Statua dell’Elefante, simbolo della città, la via Etnea, la via dei Crociferi, il Castello Ursino (esterno). Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: CALTAGIRONE / PIAZZA ARMERINA / AGRIGENTO

Prima colazione. Partenza per Caltagirone, celebre per la qualità e la bellezza delle splendide ceramiche artistiche. Il centro barocco, ricco di numerose chiese, è caratterizzato dalla maestosa scalinata di Santa Maria del Monte, decorata con piastrelle policrome. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Piazza Armerina per scoprire la Villa del Casale, principale testimonianza di civiltà romana dell’isola. I suoi quaranta ambienti, tutti pavimentati a mosaico, costituiscono un prezioso documento di valore artistico e di costume dell’epoca imperiale. Arrivo nel tardo pomeriggio ad Agrigento. Trasferimento in hotel nei dintorni della città e sistemazione nelle camere riservate. Cenone e veglione di San Silvestro, con musica dal vivo. Pernottamento

4° giorno: AGRIGENTO

Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta del patrimonio archeologico della città di Agrigento. Visita guidata della Valle dei Templi, l’antica Akragas, la più famosa area archeologica siciliana dominata dai templi in stile dorico di Ercole e della Concordia (tra i meglio conservati del mondo greco) e di Giunone Lacinia. Pranzo libero. Passeggiata con la guida nel “Giardino della Kolymbetra*, che prende il nome da un enorme invaso idrico di epoca greca che permetteva a questo piccolo terreno di essere l’orto e il frutteto più fertile della zona. Dopo anni di abbandono questo luogo è stato recuperato dal FAI che ha ripristinato le coltivazioni originarie della zona (in caso di condizioni meteo avverse la visita al Giardino verrà sostituita da altra escursione). Visita dei reperti custoditi all’interno del Museo Archeologico, uno dei più importanti della Sicilia. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: PALERMO

Mezza pensione. In mattinata partenza in direzione di Palermo. Sosta per una degustazione del tipico “cibo di strada” siciliano. Si gusteranno le tradizionali leccornie quali arancini, panelle, sfincioni. Nel primo pomeriggio incontro con la guida locale per la visita di Palermo, ricca di un patrimonio artistico reso unico dalle dominazioni arabe, normanne, sveve e spagnole. Si ammireranno la Cattedrale, di ispirazione arabo-normanna che conserva le tombe di Federico II e di altri reali; il Palazzo dei Normanni con all’interno la Cappella Palatina definita “la meraviglia delle meraviglie” (Maupassant); San Giovanni agli Eremiti con le arabe cupole rosse ed il chiostro; i Quattro Canti, crocevia della città; la Piazza Pretoria, definita dai palermitani della “vergogna” per l’esoso prezzo dovuto sborsare dal Senato, in un momento storico di miseria e carestia, per l’acquisto della splendida fontana ornata da 8 statue posta al suo centro. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° giorno: MONREALE / MILANO / BOLOGNA

Prima colazione. Partenza per Monreale, che sorge alle pendici del Monte Caputo. Qui ci si dedicherà alla visita dell’imponente Duomo, capolavoro d’arte Arabo-Normanna, considerato uno dei templi più belli al mondo e tra le più vaste opere musive bizantine. Rientro a Palermo e tempo a disposizione per il pranzo libero e per un’ultima passeggiata nel centro città, alla scoperta magari di uno dei suoi mercati storici che rappresentano il luogo ideale per un autentico tuffo nel passato e nelle tradizioni più antiche del popolo palermitano. I mercati storici di Palermo sono dei veri e propri monumenti viventi. Ballarò, la Vuccirìa, il Capo, il Borgo Vecchio sono i più importanti. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile alla partenza del volo di linea per Milano Linate. Sbarco e proseguimento in pullman per Bologna.

PartenzaDoppiaSupplemento Singola
29 Dicembre 2020€ 1.180€ 155
  • Riduzione per partenze da Milano Linate € 40 (senza utilizzare il pullman da Bologna a/r)

Costo individuale gestione pratica € 50

Organizzazione tecnica Robintur

 

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

trasferimento a/r con pullman G.T. da Bologna a Milano Linate * passaggio aereo con volo di linea Alitalia a/r da Milano Linate, in classe economica, con franchigia bagaglio kg.23 * pullman G.T. a disposizione per tutta la durata del tour * n. 5 pernottamenti con  sistemazione in camere doppie standard in hotel 4 stelle * due cene * degustazione a Palermo il 5° giorno * cenone e veglione di San Silvestro con bevande ( ¼ di acqua, ½ acqua minerale e una coppa di spumante) * visite ed escursioni come da programma con guida locale (ingressi esclusi) * accompagnatore * assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento.

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

tasse aeroportuali, circa € 75 (da pagare in agenzia al momento della comunicazione esatta dell’importo) * bevande * facchinaggio * mance * ingressi * tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende” o definito in programma come facoltativo * eventuale tassa di soggiorno.

 

Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici:

Condizioni generali

Richiedi informazioni

Ospiti

Adulti

Bambini

  Confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy

©2021 Toscana Turismo  P.IVA 04716270485